Vasca da bagno in casa; una soluzione moderna?

Alcuni oggi sono soliti scegliere per il proprio bagno non la vasca, ma la doccia. Quest’ultima a differenza della vasca da bagno è ritenuta una soluzione più pratica che può dare anche più vantaggi, specialmente quando non si ha molto spazio a disposizione da dedicare alla stanza da bagno. È vero che in molti casi la doccia viene ritenuta anche una soluzione più moderna rispetto alla vasca. Ma quanto questa concezione corrisponde a verità? La vasca può costituire ancora attualmente una soluzione da inserire nell’arredamento di un bagno moderno?

 

Di certo, considerando tutti i modelli che abbiamo a disposizione in commercio e tutte le soluzioni che i produttori ci propongono, non possiamo che rispondere affermativamente sul concetto di abbinamento vasca-bagno moderno. Ma andiamo più nello specifico ed esaminiamo delle questioni importanti sull’argomento.

 

Quale dimensione scegliere per la vasca da bagno?

 

Vasca da Bagno Pega 120×70 di piccole dimensioni

Di solito la dimensione standard per una vasca da bagno che abbia forma rettangolare è, in riferimento alla lunghezza, compresa tra un intervallo di 140 x 170 centimetri, la larghezza di 70 centimetri e l’altezza di 55 centimetri. Queste misure sono quelle più studiate e progettate per garantire l’accesso comodo alla vasca e per assicurare il comfort mentre ci si fa il bagno, anche potendosi sdraiare.

 

Naturalmente non sempre è possibile rispettare queste misure, perché esse vanno considerate anche in relazione allo spazio a disposizione. Quindi si potrebbe ricorrere anche ad altri modelli, come le vasche circolari, che hanno un diametro tra 160 e 180 centimetri e si adattano soprattutto ai bagni grandi, visto che si devono installare al centro dell’ambiente.

 

Poi ci sono anche le vasche da bagno angolari, adeguate per i bagni medi, e le vasche cosiddette a sedere. Queste ultime sono composte da una parte di fondo rialzata che serve da seduta e hanno una misura di circa 120 per 65 centimetri.

 

Una vasca piccola, una possibile soluzione

 

Per un bagno che non è molto esteso, la vasca piccola può rappresentare una soluzione molto utile per ottimizzare lo spazio che abbiamo a disposizione. Specialmente negli appartamenti moderni, gli spazi dedicati al bagno sono particolarmente ristretti e quindi abbiamo bisogno di una vasca da bagno di dimensioni ridotte, ma capace di garantire funzionalità e relax. Possiamo prendere un esempio di vasca da bagno piccola rettangolare 120×70 Pega , che grazie alle sue dimensioni ridotte e nelle combinazioni sia da incasso che con telaio e pannelli sarà una valida soluzione in un bagno di piccole dimensioni.

 

Le vasche piccole più diffuse sono quelle di forma rettangolare, che hanno una lunghezza inferiore a 160 centimetri. Si tratta di vasche compatte meno lunghe e più alte o più profonde, in modo da poter contenere più acqua e compensare così le dimensioni inferiori.

 

Vasca da bagno, dove acquistare a prezzi migliori

 

Scegliere la vasca da bagno non è un’operazione molto semplice come si potrebbe pensare, proprio perché abbiamo a disposizione una serie di modelli tra cui scegliere e diversi materiali che possono corrispondere maggiormente alle nostre esigenze. Esistono vasche da bagno in ghisa, in acciaio smaltato, in vetro, in marmo e perfino in legno, soprattutto nella variante di legno di ginepro, pianta nota per le sue proprietà rilassanti e rigeneranti.

 

Ma come fare a scegliere la vasca che più fa per noi? Se vogliamo anche una vasca da bagno di design, possiamo fare riferimento ai negozi fisici che troviamo nelle nostre città. Sono sempre dei punti importanti, perché ci consentono di vedere l’ampia offerta a nostra disposizione e poter scegliere anche mediante un confronto fra i vari modelli, valutandone opportunamente le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi.

 

Tuttavia non dobbiamo dimenticare la vasta offerta di vasche da bagno che possiamo trovare anche online. Molti shop online sono specializzati proprio nella vendita di vasche e propongono soluzioni deliziose per il nostro arredo bagno.

 

Alcuni siti specializzati del settore ci offrono anche l’opportunità di valutare delle soluzioni alternative e molto moderne per ottimizzare gli spazi in casa e quindi anche per risolvere il problema della ristrettezza della stanza da bagno.

 

Cercando tra i negozi fisici e i siti online specializzati nella vendita di vasche da bagno, possiamo trovare sicuramente la soluzione che fa più al caso nostro, sia che cerchiamo qualcosa con uno stile particolare sia nel caso in cui puntiamo a delle linee minimal ed essenziali, non trascurando la funzionalità del nostro ambiente-bagno, ormai entrato a pieno titolo fra le stanze più importanti all’interno dell’abitazione. Non più quindi uno spazio secondario, ma un luogo in cui trascorrere parte della giornata, dedicandosi al proprio benessere e alla cura del corpo.