Mobili bagno

Come scegliere il modello giusto di mobile bagno

I mobili per il bagno hanno una grande importanza perché ovviamente ne esistono di tantissimi modelli diversi, e bisogna sapere scegliere quello giusto.

Ma come si sceglie il modello perfetto di mobile per il bagno? I mobili bagno moderni di questo tipo sono pensati per essere estremamente versatili, funzionali e compatti per rubare poco spazio, ma allo stesso tempo sono ideati per poter ospitare tutto quello che può servire all’interno di un bagno.

Dato che esistono tantissime tipologie, come ad esempio i modelli di mobili bagno sospesi, bisogna anche sapere scegliere quello perfetto per le proprie esigenze fra le tantissime tipologie presenti sul mercato.

Stile, design, e molto altro: cosa bisogna sapere per fare una scelta oculata?

Possiamo innanzitutto distinguere i vari tipi di mobile bagno fra:

  • il mobile bagno a giorno, che non ha porte e cassetti

  • il mobile bagno con cassetti, che di conseguenza deve anche avere una zona per l’apertura

  • il mobile bagno con ante.

Ci sono poi mobili ad appoggio o con supporto, ed altri che sono invece sospesi.

Inoltre ci sono prodotti fatti con tanti materiali diversi, dal legno naturale fino al vetro, MDF, e via dicendo. Ovviamente la scelta del materiale impatta anche sul costo del mobile, ma bisogna tenerne conto perché il mobile bagno possa durare a lungo nel tempo.

Il mobile bagno basso è ideale per chi abbia bisogno di un prodotto compatto e piccolo ed in genere ha 1/2 cassetti e si posiziona in un angolo o sotto un mobile più alto.

Molto diffusi, sono i mobili bagno design a colonna, che occupano spazio anche in verticale e quindi vanno bene anche nei bagni più piccoli. Può avere un grande numero di cassetti dove riporre tutto quello che occorre per un bagno, e spesso è di grande design. Può anche essere abbinato ad un mobile bagno simile basso.

Il materiale del mobile bagno, come abbiamo detto, è importante perché è una scelta fondamentale per poter optare per la soluzione giusta. Questi modelli possono essere:

  • di legno. Un materiale naturale che molti amano appunto per questo. Il mobile bagno in legno deve essere di alta qualità per resistere alla naturale umidità che si trova in queste zone, e i legni migliori sono bambù, mogano, tek, eucalipto. Se si tratta di legni esotici potete anche optare per una vernice che li protegga.
  • Mobile di materiale composito. Il mobile bagno in materiale composito può essere fatto di melaminato, che sono abbastanza economici e che possono anche avere uno stile più classico (pitturato color del legno) o più moderno, come quelli colorati con vernici. Facile da pulire, questo prodotto è molto indicato per il bagno purché non sia a diretto contatto con l’acqua o tende a gonfiarsi.
    Il MDF è un materiale che è più pesante rispetto al melaminato e quindi è indicato per un mobile bagno economico ma comunque resistente.

Le tipologie di mobile bagno

Come abbiamo brevemente visto, esistono davvero tantissime tipologie di modelli di mobile che si possono acquistare e la scelta dipende in sostanza dallo spazio che si ha in bagno, dalle proprie esigenze, e via dicendo.

Mobile Bagno Moderno Unika

Mobile sospeso Unika Jo-Bagno.it

Vediamo alcune delle tipologie di mobile bagno più diffuse.

  • Mobile bagno con lavabo in ceramica.
    Il mobile bagno con lavabo di ceramica è una buona soluzione per integrare comodamente il lavabo all’interno della struttura.
    Qui vi presentiamo il Modello Luna di TFT Home Forniture, un modello pratico ed elegante allo stesso tempo.
  • Si può anche optare per una soluzione di mobile con lavabo da appoggio Unika di Ellemmeci.
  • Amate l’eleganza del legno? Ecco a voi una soluzione con piano da appoggio in legno, il Modello Ibiza di TFT.
Mobile Lavabo di TFT

Mobile sospeso con cassettone Luna di TFT Home Forniture

Mobile con lavabo da appoggio in ceramica

Piano da appoggio con lavabo Modello Ibiza di TFT

Dove acquistare un mobile bagno

C’è chi predilige l’acquisto di mobili bagno on line, anche se l’acquisto del mobile bagno è sicuramente uno dei punti più importanti in assoluto, scegliere il canale d’acquisto corretto è molto utile per evitare problemi e per essere sicuri di scegliere un prodotto di alta qualità.

Oggi come oggi acquistare un mobile bagno di alta qualità è, tutto sommato, abbastanza semplice. Infatti tutto quello che bisogna fare è scegliere la soluzione migliore fra i negozi fisici più noti (si pensi ad esempio a

Leroy MerlinIkeaBricofer, Bricoman che offrono dei mobili per il bagno davvero di ogni tipo, dimensione, per tutte le tasche ed in genere con un buon rapporto qualità prezzo).

Se volete optare per il canale e-commerce, potete trovare tantissime soluzioni spesso con costi davvero ridotti rispetto a quelli dei negozi fisici. Basti pensare ai mobili bagno in Amazon. Se volete sapere dove acquistare un mobile bagno dovete recarvi in un negozio fisico o fare prima una ricerca online per scegliere la soluzione migliore.

Quale legno scegliere per il tuo mobile bagno

Un mobile bagno in legno è sicuramente un’ottima scelta dal punto di vista qualitativo, che consente di avere una soluzione esteticamente gradevole ma anche molto pratica.

Non esiste però un solo tipo di legno per il mobile bagno, per questo bisogna optare per quello migliore. Ogni legno può avere vantaggi e svantaggi che vanno considerati attentamente nella scelta.

  • Legno massello. Massiccio, estremamente resistente, è ricavato dal tronco dell’albero ed è ovviamente molto costoso ma anche di alta qualità. Se opportunamente trattato è la scelta perfetta per un mobile bagno che durerà tantissimo tempo. Il legno massello è robusto e duraturo ma deve essere trattato per resistere all’umidità.
  • Legno lamellare. Molto diffuso, abbastanza economico, è assai resistente ed è costituito da lastre di massello che resistono abbastanza bene all’umidità.
  • Impiallacciato: si tratta di mobili fatti con fondi di massello e pannelli di laminato con rivestimenti estetici molto variabili (opachi, lucidi ecc), ideale per le mensole.
  • Legno tamburato. Legno costoso ideale per chi cerca un mobile bagno di alta qualità, leggerissimo e funzionale.
  • Nobilitato. Si tratta di un pannello multistrato rivestito da un materiale artificiale che gli dona diversi aspetti estetici.

Pensili e colonne per completare l’arredo bagno

Per completare al meglio l’arredo del bagno vi consigliamo di optare per mobili che consentono di sfruttare benissimo lo spazio disponibile, anche in un bagno piccolo. I pensili e le colonne sono mobili bagno molto diffusi perché permettono di sfruttare anche lo spazio vuoto verticale, e quindi consentono di aumentare lo spazio nel bagno senza occuparne troppo.